A Pesaro solo un punto per i Cadetti

L’indisciplina e un pizzico di sfortuna spuntano le armi degli uomini di Lo Valvo  

Scontro tra pacchetti – Ph. Leonardo Fissi

Pesaro – Nella trasferta marchigiana i Cadetti di Toscana Aeroporti I Medicei non sono riusciti a dare continuità ai progressi mostrati fra le mura amiche nei due confronti con le “Romane”. Una buona prova in fase propositiva ed un’ottima difesa sono state purtroppo vanificate da poche sbavature delle quali gli avversari hanno saputo approfittare al meglio.

La cronaca

Tutto di marca biancoargentorossa l’avvio di partita, con i Medicei che per un buon quarto d’ora chiudono gli avversari nei propri ventidue. La gran mole di lavoro non trova però sbocco in fase  realizzativa e sul primo rovesciamento di fronte i marchigiani sono bravi a far volare l’ovale lungo tutto lo schieramento d’attacco; sull’ultimo passaggio Reale tenta l’intercetto ma commette avanti volontario e viene sanzionato dal direttore di gara con il cartellino giallo.

Il Pesaro cerca di capitalizzare la superiorità numerica chiudendo i Medicei nei loro cinque metri. I toscani alzano le barricate e con una splendida difesa sembrano riuscire a superare indenni il periodo di inferiorità, ma proprio all’ultima occasione Soavi trova il varco lungo l’out di sinistra e vola in meta.

La posizione molto defilata rende difficile la trasformazione di Babbi e la traiettoria sembra destinata a chiudersi senza successo ma un rimbalzo fortunato sulla traversa consente all’ovale di superare l’ostacolo; è il segno di una giornata con pochi riguardi per i toscani da parte della dea bendata.

Lo svantaggio pungola i gigliati che si riportano subito nei cinque metri avversari, dove Santi è bravo ad approfittare di un momento di incertezza nello schieramento marchigiano per lanciarsi in meta.

La trasformazione di Del Bono riporta il match in parità e la prima frazione si chiude senza altre segnature.

Dopo l’intervallo le due squadre continuano il confronto senza risparmiarsi ma un placcaggio irregolare di Krifi lascia ancora i toscani in 14.

Stavolta è l’estremo di casa Martinelli a prendere in velocità la difesa gigliata per il nuovo sorpasso; anche  stavolta la trasformazione di Babbi ha una traiettoria beffarda ed i padroni di casa si portano sul 14 a 7.

Con il rientro di Krifi i Medicei si riportano in attacco ed al 20′ è proprio l’avanti toscano a tener vivo un difficile pallone per l’accorrente D’Andrea che di forza rompe l’ultimo placcaggio e vola in meta.

Il calcio di Del Bono non è fortunato come i precedenti ed i Medicei restano sotto nel punteggio.

Il finale di gara vede i gigliati battersi fino all’ultimo per ribaltare le sorti della gara, ma la fatica toglie lucidità agli ultimi assalti ed al fischio del direttore di gara sono i padroni di casa a poter festeggiare.

Pesaro, stadio Toti Patrignani – Domenica 27 gennaio 2019

Serie A, XI giornata

Paspa Pesaro vs Toscana Aeroporti I Medicei Cadetti 14-12 (7-7)

Marcatori: p.t. 24’ m. Soavi tr. Babbi (7-0); 29’ m Santi Fi. tr. Del Bono (7-7); s.t. 7’ m Martinelli tr. Babbi (14-7), 19’ m D’Andrea (14-12)

Paspa Pesaro: Martinelli (65’ Mokom), Nardini, Salvi, Erbolini, Soavi, Babbi, Fulvi Ugolini, Antonelli (30’ st sost. Temp Sanchioni), Del Bianco, Agostini, Campagnolo, Koolofai, Tripodo, Sangiorgi, Solari (10’ st Galdelli, 30’ st Maccan)  A disposizione: Leva, Venturini, Panzieri, Coppari 

All. Mazzucato

Toscana Aeroporti I Medicei Cadetti: Logi; D’Aliesio, Rios, D’Andrea, Reale; Del Bono, Taddei; Burattin, Bottacci, Santi Fi.; Massimo (1’ st Di Donna), Biagini; Chiostrini (20′ st Bartolini),Fanelli (1’ st Krifi), Manigrasso (1′ st Panerai). 

A disposizione: Fissi, Cervellati, Elegi, Petrangeli 

All. Lo Valvo

Arb. Masini (Roma)

AA1: Culocchi (Roma) AA2: Rosamilia (Colleferro)

Cartellini: giallo 15’ Reale (Toscana Aeroporti I Medicei), 5’st Krifi (Toscana Aeroporti I Medicei)

Calciatori: Babbi (Paspa Pesaro) 2/2; Del Bono Toscana Aeroporti I Medicei) 1/2

Note: giornata soleggiata, campo pesante, circa 600 spettatori.

Punti conquistati in classifica: Paspa Pesaro 4, Toscana Aeroporti I Medicei 1

Man of the Match: Sangiorgi (Paspa Pesaro)

Elleffe