Cadetti: avanti tutta!

Due larghe vittorie e accesso alla finale per la B con tre giornate di anticipo per i Cadetti 1

Firenze – Campionato di Serie C1, Ruffino Stadium Mario Lodigiani, domenica 26 marzo 2017

Toscana Aeroporti I Medicei Cadetti 1 – CUS Pisa: 87 – 0

Toscana Aeroporti I Medicei: Marucelli, Comizzoli, Favilli, Petrangeli, Guariento Lu, Falleri, Elegi, Gambelunghe, Burattin, Cini, Mercantelli, Guariento Lo, Chiostrini, Kapaj, Casini.

A disposizione, tutti utilizzati: Manigrasso, Bartolini, Santi, Ciampa, Calabrese, De Castro, Di Francescantonio.

All. Lo Valvo, Morace.

I Cadetti 1 di Toscana Aeroporti I Medicei guadagnano l’accesso alla finale per la serie B con tre giornate anticipo sulla chiusura del campionato con una lunga galoppata vincente attraverso ogni match disputato finora.

 

Una partita a senso unico, che ha sempre visto il pieno controllo da parte dei ragazzi di Lo Valvo che, malgrado qualche sbavatura nel corso del match, non hanno mai rischiato di metterne in discussione l’esito.

La mischia chiusa sempre avanzante ed un buon lavoro in touch i due punti di forza che hanno permesso di avere palloni di qualità per innescare il gioco dinamico della linea dei trequarti biancoargentorossi.

Dinamismo e velocità che si sono comunque visti in diverse parte dal campo e in tutti i ruoli, a sottolineare che la tanta voglia di giocare e di divertirsi sono grandi qualità di questo gruppo che, con la vittoria di oggi, ha meritatamente guadagnato l’accesso alla finale per la promozione in serie B.

Una nota negativa ha rovinato la gioia per la bella giornata, un infortunio di gioco occorso a Petrangeli che lo vedrà costretto a rimanere a riposo per qualche settimana. A lui vanno i più forti auguri di un pronto recupero.

La Classifica:

Toscana Aeroporti I Medicei 52

CUS Siena R. 39

Sporting Etruria Piombino 38

Unione Cavalieri Prato Sesto 29

CUS Pisa 22

Lions Amaranto 21

Elba Rugby 12

Emergenti Cecina  6

Campionato di Serie C2

Toscana Aeroporti I Medicei Cadetti 2 – Clanis Cortona: 36 – 0

Toscana Aeroporti I Medicei: De Santis (Cervelli), Peri (Brilli), Nofri, Lombardi, Benvenuti, Magrini, Caneschi C. (Orazi), Sguerzo, Luzzi (Santoni), Pracchi (Ciccarese), Ferrami (Formichi), Paggetti, Goretti (Stellini), Gozzi, Bussetti.

Marcatori: Bussetti, De Santis, Benvenuti, Lombardi, Magrini, Formichi.

Trasformazioni: 2 Nofri, Brilli

Cartellini: giallo Pracchi.

Scendono in campo alle sei di sera I ragazzi della Deux de Deus dopo aver assistto alla convincente prova dei compagni di C/elite, con gli obbiettivi di cancellare la brutta prestazione di Livorno e  di continuare l’inseguimento alla capolista Rufus.

Mentre il primo obbiettivo viene raggiunto splendidamente con una prova convincente e sei mete messe a segno da parte dei ragazzi di Cerchi e Sposato, la ricerca del primato si fa difficile per la vittoria del Rufus, che mantiene il distacco di 9 punti.

Nel dopo partita, al Padovani, si festeggia comunque un bel gruppo fatto di veterani e nuove promesse.

Da segnalare il ritorno in bianco rosso di Stellini dopo una lunga assenza e l’esordio di Benvenuti, ex giocatore di Forlì trasferito a Firenze per motivi di lavoro, che si presenta con una buona prestazione e una meta all’attivo ed il Man of the Match assegnato all’apertura Pietro Magrini per una prestazione di alto livello e una meta.

giesse – Ph. Donatella Bernini