Contro le Fiamme Oro il primo test precampionato per la Toscana Aeroporti I Medicei

Appuntamento sabato prossimo al Ruffino Stadium alle 19.00, ingresso libero
Presutti: «Partita per capire su cosa lavorare, da affrontare con i piedi per terra e la massima tranquillità»

Firenze – Saranno le Fiamme Oro del coach livornese Guidi – sabato prossimo 12 agosto ore 19.00 al Ruffino Stadium a ingresso libero con la direzione di gara di Liperini – la prima avversaria in amichevole della Toscana Aeroporti I Medicei neopromossa in Eccellenza. Come voluto dai tecnici Presutti e Basson, il nuovo corso gigliato nella massima categoria italiana si aprirà con una serie di impegni ad alto livello.

Dopo quello contro il XV della Polizia di Stato, che andrà a chiudere le prime 3 settimane di preparazione dei gigliati, pausa di 7 giorni, ripresa della preparazione e due successivi test, contro Viadana – sabato 26 agosto ore 17.00 al Ruffino Stadium – e Petrarca Padova – sabato 2 settembre ore 17.00 sempre al Ruffino Stadium. Ultime verifiche al torneo Pedrini il 9 a Badia Polesine a due settimane dall’esordio del 23 settembre in Eccellenza.

«In queste tre partite, sopratutto la prima, sappiamo che sicuramente avremo delle grosse difficoltà a livello di organizzazione e, si spera meno, anche di disciplina. – sono le dichiarazioni del director of rugby Presutti – Giocheremo contro un’ottima squadra, come da nostra volontà di confrontarci sin dall’inizio con avversarie di grosso spessore. Lo scopo sarà quello di evidenziare i punti dove dovremo ancora lavorare e dove dobbiamo cercare di migliorare. Non mi spaventa certo il risultato, sono test che dobbiamo fare senza la minima presunzione di essere già al livello di queste squadre. È chiaro che manca ancora più di un mese di lavoro, ma intanto partite come questa ci daranno da subito l’idea di quella che sarà l’Eccellenza e le affronteremo con i piedi per terra e la massima tranquillità».

Jacopo Gramigni