È morto Aldo Scotti, giocatore e dirigente del Cus Firenze Rugby

Ha vestito la maglia gigliata negli anni 50/60 ed è stato poi dirigente negli anni 90

Firenze – Questa notte è morto Aldo Scotti. Classe 1934, a lungo ha vestito la maglia gigliata del Cus Firenze Rugby negli anni 50 e 60 con all’attivo anche una stagione nel Rovigo Rugby. Successivamente negli anni 90 ha ricoperto il ruolo di direttore sportivo ed accompagnatore sempre per la squadra biancorossa fiorentina.

Aldo Scotti, a destra, in azione nell’incontro tra Cus Firenze Rugby e la rappresentativa BEA, British European Airways durante le celebrazioni della Settimana Britannica a Firenze del 1966

Lo ricordano con affetto i compagni di squadra e i giocatori che ha seguito nella sua attività vicina al movimento rugbistico fiorentino. Ai suoi cari vanno le più sentite condoglianze di Rugby Club I Medicei e Firenze Rugby 1931 che saranno presenti con una rappresentanza alle esequie che si terranno giovedì 19 settembre alle 10.30 presso la Chiesa di Santo Stefano in Pane in Via delle Panche a Firenze

Jacopo Gramigni