Firenze Rugby 1931

IL CLUB

L’US Firenze Rugby 1931 ASD è un club italiano di Rugby a 15 (Rugby Union) con sede a Firenze, iscritto alla FIR e frutto di un movimento rugbistico che risale al 1931. È il club rugbistico più prestigioso a Firenze per meriti sportivi e si può pregiare anche di uno dei settori giovanili più importanti in Italia. L’US Firenze Rugby 1931 ASD conta ad oggi circa 400 atleti suddivisi in categorie a partire dai 5 anni di età fino alle squadre seniores e old (I Ribolliti). Gli ultimi 10 anni hanno visto crescere notevolmente le dimensioni del club portando un aumento notevole di atleti e nuovi appassionati che si sono avvicinati al rugby. L’U.S. Firenze Rugby 1931 ha sede presso l’Impianto Sportivo “Padovani” in Viale P. Paoli 23 a Firenze in zona Campo di Marte. La struttura comprende il Ruffino Stadium Mario Lodigiani e un campo secondario in sintetico oltre che varie aree sportive e di servizio come la palestra e la club house con ristorante e bar.

STORIA

L’antica tradizione rugbistica del Firenze Rugby 1931 deriva dall’attività svolta sin dal 1931 dal GUF prima e dal CUS Firenze Rugby poi, dal quale nel 2007 ha rilevato i meriti sportivi. Palcoscenico ideale e imprescindibile di questo lungo cammino, l’impianto sportivo “Padovani”, concesso in origine dall’autorità militare all’Università per allestire un impianto sportivo. 

L’impianto venne messo in piedi grazie all’aiuto di: Goffredo Giannardi, Gabriele Gardenghi, Renzo Boddi, Renzo Wiechman, Luciano Rebora. Nacque così il GUF, Gruppo universitario fascista di Firenze. Dopo l’interruzione causata dalla guerra, nell’ottobre del 1945, lo studente di chimica Amato Betti, giocatore di calcio nella squadra giovanile della Fiorentina ed anche giocatore di rugby, fondò la sezione sportiva dell’Associazione Goliardica, primo organismo rappresentativo della base universitaria, riconosciuto dall’Autorità Accademica. Fin da allora collaborarono con lui Silvano Raveggi, Piccioli, Piero Focardi, Francesco Pisitti e per la parte propagandistica e public relation Gavino Soro. 

Il ‘Padovani’ è la casa storica del rugby fiorentino ed ha accolto generazioni di atleti, tanto da meritarsi la fama di “tempio del rugby fiorentino”. Nell’arco della sua lunga storia, la Società ha calcato più volte la massima serie nazionale e può vantare il contribuito di numerosi atleti e tecnici alle varie categorie nazionali azzurre. Un nome per tutti, quello di Mario Lodigiani, Personaggio (davvero con la P maiuscola) del rugby a livello nazionale, frutto e protagonista di quella scuola rugbistica fiorentina che tanti nomi illustri ha dato alla storia sportiva di Firenze ed al quale nel 2013 è stato intitolato il campo principale del Padovani. Dal 2010 Il Firenze Rugby 1931 si è fatto forza dell’attività giovanile e di propaganda sino a quel momento svolta dall’U.S. Rugby Firenze 81, con l’impegno di rispondere sempre meglio alla crescente richiesta di rugby giovanile a Firenze. Dal 2015 Il Firenze Rugby 1931 è entrato a far parte del progetto sportivo I Medicei nel quale sono confluite le categorie Senior maschile e femminile e Under 18 elite e regionale maschile.

MISSION

L’U.S. Firenze Rugby 1931 si propone di promuovere la cultura del rugby nei giovani e di accrescere l’interesse per il rugby agonistico a Firenze al fine di aumentare il prestigio della città nell’ambito di questo sport.

TORNEO FRANCESCO BORELLI UNDER 6-8-10-12

Uno degli appuntamenti più importanti per il Firenze Rugby 1931 è il Torneo Francesco Borelli. Il fine è promuovere nei giovanissimi i valori positivi del rugby attraverso la loro interpretazione fatta da uno dei suoi atleti prematuramente scomparso al quale il torneo è intitolato. Sono chiamate a partecipare società italiane ed estere che si disputano i rispettivi trofei nelle categorie Under 6, Under 8, Under 10 e Under 12. La manifestazione arriva ad ospitare più di 1000 bambini in rappresentanza di oltre 50 squadre. In occasione del torneo oltre all’impianto Padovani è interessata gran parte dell’area del Campo di Marte a Firenze con molti dei suoi impianti sportivi messi a disposizione dal Comune di Firenze. Al termine di una media di oltre 170 incontri è designata la vincitrice del Trofeo Borelli in base ai migliori piazzamenti nelle singole categorie. Alle premiazioni sono tradizionalmente presenti le massime autorità cittadine.

TORNEO U14 CITTÀ DI FIRENZE

Il Firenze Rugby 1931 organizza anche il Torneo Città di Firenze Under 14. Nel torneo si misurano le migliori realtà rugbistiche di categoria e vengono espressi ottimi livelli tecnici.

www.firenzerugby1931.it