I Medicei pronti per la trasferta di Reggio

Il XV di Presutti e Basson andrà ad affrontare un team in piena forma

Firenze – Sabato 10 marzo torna il massimo campionato nazionale d’Eccellenza con la quattordicesima giornata al via alle ore 15 con la Toscana Aeroporti I Medicei impegnata allo stadio Mirabello contro la Conad Reggio di Manghi. All’andata sono stati i Fiorentini ad averla vinta sugli avversari con un 34 a 17 reso possibile da un’attenta fase difensiva e da una buona prova di tutto l’organico messo in campo, titolari e riserve.

Le due squadre che occupano la settima e ottava posizione in classifica si presentano all’appuntamento entrambe forti di due vittorie nell’ultimo turno di campionato. I gigliati si sono imposti per 35 a 22 in casa sul Mogliano per la loro quarta vittoria, mentre il Conad Reggio ha sfoderato un’ottima prestazione in trasferta contro le Fiamme Oro andando a vincere alla Caserma Gelsomini per 33 a 42 nella loro terza affermazione di questa stagione in Eccellenza. Una prova molto positiva contro la squadra della Polizia in piena corsa play off che la dice lunga sullo stato di forma dei reggiani.

Anche questo sabato lo staff tecnico dovrà fare a meno di molte pedine importanti ferme al palo per problemi fisici. Anche capitan Maran dovrà dare forfait per problemi a una caviglia occorsi in settimana. Dopo l’ottimo esordio con Mogliano al 15 parte l’argentino Mercerat. Alle ali Cornelli e Morsellino e ai centri Rodwell che sarà capitano e McCann. Al n°10 Newton affiancato da Fusco a mediano di mischia chiudono le linee arretrate. Bottacci a terza centro sarà affiancato da Boccardo e Brancoli a completare il reparto delle terze linee. Savia con Cemicetti in seconda linea e la prima composta da Schiavon, Baruffaldi e Montivero completano una giovanissima mischia gigliata.

«Andiamo a giocare in un campo difficile con una squadra che ultimamente sta facendo molto bene. – commenta coach Presutti alla vigilia – Sarà una partita complicata anche in funzione del fatto che noi abbiamo qualche infortunato di troppo. Confido nella forza del nostro gruppo e di ripetere la buona prova che i ragazzi hanno dimostrato all’andata».

La probabile formazione:

Mercerat; Morsellino, McCann, Rodwell (c), Cornelli; Newton, Fusco; Bottacci, Boccardo, Brancoli; Savia, Cemicetti; Schiavon, Baruffaldi, Montivero.

A disposizione: Zileri, Broglia, Corbetta, Battisti, Chianucci, Taddei, Basson/Citi, Mattoccia.

Arb. Gabriel Chirnoaga (Roma), AA1 Filippo Bertelli (Brescia) AA2 Mirco Sergi (Bologna). Quarto Uomo: Roberto Lazzarini (Salerno)

Jacopo Gramigni – Ph. Donatella Bernini