Nuovo acquisto per la Toscana Aeroporti I Medicei: è il sudafricano Armand Grobler

Provenienza Free State Cheetahs, arrivato oggi a Firenze per rinforzare la mischia gigliata

Firenze – È il sudafricano Armand Grobler – classe 1996, 198 cm per 110 kg – il nome nuovo che andrà a rinforzare il pack gigliato. Il seconda e terza linea proveniente dai Free State Cheetahs è atterrato oggi all’aeroporto di Firenze e dopo essere stato accolto dal presidente Lucibello ha incontrato i vertici di Toscana Aeroporti title sponsor de I Medicei. Già da stasera sarà a disposizione dello staff medico e tecnico del Club fiorentino.

Grobler ha vestito la maglia delle selezioni giovanili della provincia di Durban che fa capo agli Sharks come team professionistico per poi passare ai Free State Cheetahs XV che partecipano alla Currie Cup. Ha ricoperto il ruolo di capitano in varie squadre in cui ha giocato e si presenta con buone caratteristiche sulla contesa in touche e in ruck e nella conquista della linea di vantaggio in attacco e nel sostegno ai compagni di squadra.

Nome: Armand

Cognome: Grobler

Data di nascita: 7 maggio 1996

Nazionalità: sudafricana

Altezza – cm: 198

Peso – kg: 110

Ruoli giocati: seconda linea, terza linea

Club di provenienza: Free State Cheetahs XV (2017/2018), Sharks U21 (2016/2017), SKZN Senior League – Harlequins Rugby club 1st XV – Super A League (2015/2016), Cell C Sharks u19 (Currie Cup 2014/2015), Steval Pumas u21 (Currie Cup), SKZN u21/u19 (2013/2014)

Honours: SA All Stars – HSBC World Series, Reitz Tournament Captain

Nella foto: Armand Grobler insieme ai vertici di Toscana Aeroporti – da sx il presidente di Corporacion America Italia Roberto Naldi e il presidente di Toscana Aeroporti Marco Carrai – e il presidente Giacomo Lucibello

Jacopo Gramigni