Perugia amara per i Cadetti di Toscana Aeroporti I Medicei

In una gara nervosa, il fattore campo spinge la squadra di casa

Perugia – I gigliati tornano dalla trasferta in terra umbra con una sconfitta maturata nel corso di una partita tesa, nella quale i Cadetti non hanno saputo trovare la freddezza necessaria per adattarsi alle varie situazioni di gioco e disciplinari presentatesi nel corso del match.

Una sconfitta che lascia l’amaro in bocca pensando ai buoni momenti di gioco che la formazione di Toscana Aeroporti I Medicei ha saputo mostrare, purtroppo solamente a sprazzi.

La cronaca

Buona partenza de I Medicei, che si portano subito nei ventidue avversari mettendo sotto pressione la linea difensiva degli umbri; l’indisciplina dei gigliati porta però ben presto i padroni di casa a risalire il campo e già al 5′ Masilla si invola in mezzo ai pali portando in vantaggio i suoi.

I biancoargentorossi stentano ad adattarsi al metro di giudizio arbitrale e nel giro di pochi minuti subiscono ancora, stavolta su calcio piazzato di Masilla, e di nuovo al 16′ sempre ad opera del capitano umbro che torna a violare l’area di meta gigliata, per un parziale di 15 a 0.

Nonostante il pesante passivo gli ospiti reagiscono bene e la mischia di Toscana Aeroporti I Medicei prende decisamente sicurezza, ottenendo prima una meta con Montivero, al termine di una serie di pick and go, e dopo due minuti conquistando una meta tecnica che riduce al minimo lo svantaggio (15-14). Una terza meta, ancora ad opera di Montivero, non viene convalidata per doppio movimento.

E’ il miglior momento per i gigliati, che vedono il sorpasso a portata di mano, ma al 35′ i Medicei restano in 14 per un cartellino rosso comminato a Chianucci.

La superiorità numerica ridà fiato ai padroni di casa che allo scadere del primo tempo allungano nuovamente con una meta di punizione.

Alla ripresa del gioco i Medicei nonostante l’inferiorità si fanno ancora sotto, con una bella giocata in velocità finalizzata splendidamente da Rios ed il match torna in equilibrio (22-21).

All’11’ però arriva la quarta meta dei padroni di casa che porta vittoria e bonus al Rugby Perugia.

Il resto dell’incontro vede infatti affievolirsi pian piano le speranze dei gigliati, imbrigliati dalla difesa umbra e da alcuni errori dovuti al nervosismo e alla stanchezza; neppure la momentanea parità numerica ristabilita al 25′ per un giallo a Fortuna riesce a riaccendere il gioco dei Medicei.

L’ultimo lampo potrebbe arrivare allo scadere su calcio piazzato di Reale, ma il coraggioso tentativo, appena dentro la metà campo umbra da posizione angolata, purtroppo non ha fortuna e per i toscani non c’è neanche la soddisfazione del bonus difensivo.

Perugia, Campo Pian di Massiano – domenica 4 novembre 2018 

Serie A, IV giornata

Barton Rugby Perugia v Toscana Aeroporti I Medicei Cadetti  29 – 21  (22-14)

Marcatori: p.t. 5’m. Masilla  tr Masilla (7-0); 10′ c.p. Masilla  (10-0); 16′ m. Masilla (15-0); 21′ m. Montivero tr Reale (15-7); 23′ m. tecnica Toscana Aeroporti I Medicei (15-14); 38′ m. tecnica  Rugby Perugia (22-14); s.t. 6′ m. Rios tr Reale (22-21); 11′ m. Bellezza E. tr Masilla (29-21).

Rugby Perugia:  Vizioli (70′ Bevagna); Crotti, Masilla, Del Leo, Bellezza E.; Bigarini, Battistacci (79′ Paoletti); Balucani (59′ Zualdi), Fortunato, Bellezza M. (70′ Sonini);  Mazzanti, Wood; Macchioni (41’ Alunni Cardinali), Pettirossi, Gatti (51’ Cecchetti).

All. Speziali

Toscana Aeroporti I Medicei Cadetti: Taddei; Cervellati (41’ Rios), D’Aliesio, D’Andrea; Marucelli (69’ Del Bono); Reale, Elegi N. (cap.); Cacciagrano, Chianucci, Fissi (60’ Di Donna); Massimo (57’ Biagini), Savia; Montivero (56’ Panerai), Kapaj (52’ Bartolini), Piccioli (77’ Krifi).

All. Lo Valvo

Arb. Lorenzo Imbriaco (BO)

AA1  Cennini (Perugia),  AA2 Bevagna (Perugia)

Cartellini: 35’ rosso a Chianucci (Toscana Aeroporti I Medicei); 65’ giallo a Fortunato (Barton Rugby Perugia);

Calciatori: Masilla (Barton Rugby Perugia) 4/7; Reale (Toscana Aeroporti I Medicei Cadetti) 2/3.

Note: giornata nuvolosa, 17°, campo allentato, circa 300 spettatori.

Punti conquistati in classifica: Barton Rugby Perugia 5; Toscana Aeroporti I Medicei Cadetti 0

Man of the match: Giulio Battistacci (Rugby Perugia)

 

Testo e Ph. Leonardo Fissi