Riprende il TOP12 ed è Rovigo

Domenica trasferta impegnativa per i ragazzi di Presutti e Basson

Firenze – Dopo una positiva parentesi di Coppa Italia, bilancio una sconfitta di misura a Viadana e una vittoria pesante in casa con la Lazio, si riprende la strada del TOP12. La Toscana Aeroporti I Medicei torna in campo con il posticipo di domenica prossima al Battaglini con il Femi-CZ Rovigo, ore 15.00, arbitro Manuel Bottino di Roma. Ad attendere i gigliati un Rovigo, squadra di molti ex, già ben assestato in zona playoff e reduce da un’importante vittoria con il lanciatissimo Valorugby Emilia. Per i gigliati, un banco di prova significativo, dopo le buone prestazioni fatte registrare in trasferta e la vittoria nell’ultimo turno di campionato con il Valsugana.

Assetto da TOP12 per la trasferta di Rovigo con il positivo rientro di Lupini in seconda linea dopo il perdurare di un problema alla schiena. A estremo rientra Biffi affiancato da McCann a Lubian nelle retrovie. Ritorna anche la coppia Cerioni/Rodwell sui centri con quella sempre più performante Newton/Rorato sulla mediana. Un Greef pronto a dar sfogo alla sua dinamicità al numero 8 sarà affiancato da Minto e Brancoli sulle terze. In seconda cambio Grobler/Pierini a far coppia con uno degli ex rodigini doc, il capitano Maran. De Marchi, Giovanchelli e Battisti sono a chiudere la formazione per una prima linea che sta dando le migliori garanzie.

«Rovigo è una delle tre/quattro squadre che si candida alla vittoria finale. – le dichiarazioni di coach Presutti – Noi dobbiamo fare bene come abbiamo fatto fino ad adesso. Conosciamo come giocano le squadre di Umberto (Casellato – ndr) per cui non sarà una giornata facile per noi, ma cercheremo di metterli in difficoltà. Abbiamo il rientro di Pierini, un ottimo giocatore, molto bravo nella conquista in touche e siamo nelle condizioni migliori per venire fuori dal trittico di incontri di inizio campionato che ci ha messo alla prova. Partite facili non  ce ne sono, ma vediamo quello che viene fuori».

La probabile formazione:

Biffi; Lubian, Rodwell, Cerioni, McCann; Newton, Rorato; Greef, Minto, Brancoli; Pierini, Maran (c); Battisti, Giovanchelli, De Marchi.

A disposizione: Zileri, Broglia, Romano, Boccardo, Cosi, Esteki, Cornelli, Lupini.

Arbitro: Bottino (RM)

SERIE A

Con anticipo alle 12.00 si giocherà domenica al Ruffino Stadium la seconda giornata del campionato di Serie A con la Bingo Family Amatori Catania ospite della Toscana Aeroporti I Medicei Cadetti. Ancora a digiuno di vittorie i gigliati si apprestano a confrontarsi con un’altra neopromossa riaffacciatasi alla Serie A dopo cinque anni con all’attivo 6 punti in classifica frutto di una vittoria nella prima giornata di campionato in trasferta con l’Unione Rugby L’Aquila. Prezzo del biglietto 5€, sotto i 18 anni l’ingresso è gratuito.

SERIE C1

In una domenica ricca di appuntamenti al Ruffino Stadium con inizio alle 17.00 tornano i cadetti della Toscana Aeroporti Firenze Rugby 1931 per affrontare dopo un turno di riposo i livornesi della Lions Amaranto nella terza giornata del campionato di Serie C1. Seconda partita in casa per i ragazzi di Sposato e Cerchi e occasione utile per riscattare il passo falso subito nella prima giornata con l’Elba Rugby. Ingresso gratuito.

Jacopo Gramigni – Ph. Bess Melendez