Serie A: I Cadetti di Toscana Aeroporti I Medicei chiudono il campionato con una sconfitta (quasi) indolore

A salvezza ormai acquisita, l’ultimo turno porta un pesante passivo per i gigliati contro la Primavera Rugby

Meyer schiaccia in meta 
 – Ph: Donatella Bernini

Roma – Grazie al successo casalingo ottenuto contro l’Unione Rugby L’Aquila, la formazione cadetta di Toscana Aeroporti I Medicei ha potuto affrontare l’ultima prova di campionato senza problemi di classifica. E’ stata così l’occasione per coach Lo Valvo per dare spazio anche a quanti in stagione avevano collezionato un minor minutaggio.Ben diverso l’atteggiamento dei padroni di casa che, penultimi in classifica ed a rischio play out, avevano la necessità di raccogliere più punti possibili per sperare in una combinazione fortunata di risultati in chiave salvezza. Una situazione che ha dato ai romani la spinta giusta per portare il match dalla propria parte fin dalle prime battute. I gigliati, forse meno concentrati ma di sicuro non meno grintosi, hanno sofferto la carica dei gialloblù, mettendo comunque a segno la meta della bandiera con il capitano Meyer.

La cronaca

Buon avvio di gara per I Medicei, che al primo minuto hanno l’occasione di portarsi in vantaggio con un  piazzato di Petrangeli; il calcio sembra ben indirizzato ma una folata di vento devia all’ultimo la traiettoria e l’ovale si perde appena a sinistra dei pali.
I padroni di casa reagiscono prendendo il sopravvento sugli avversari e con un penaltouch nei ventidue gigliati innescano l’azione per la prima meta.
E’ l’inizio di un assolo della formazione di casa che nel giro di un quarto d’ora va a segno ancora per tre volte, mettendo in cassaforte già al 20’ il punto di bonus e di fatto anche il match.
La difesa gigliata si batte con determinazione ma non sempre con ordine e offre il fianco all’avversario per altre due segnature.
In chiusura di tempo arrivano gli infortuni a Biagini e Santi, dopo quello che ha già costretto Michelagnoli a lasciare il campo, ma i toscani trovano comunque lo slancio per chiudere i padroni di casa nei propri cinque metri e dopo una lunga serie di assalti arriva la meta di Meyer a premiare gli sforzi dei gigliati.
Il secondo tempo è più equilibrato, con I Medicei impegnati a cercare di costruire le trame giuste per superare la difesa avversaria.
I padroni di casa però si limitano ad attendere e con freddezza puniscono gli ospiti con due mete d’intercetto.
Il match si avvia al termine con qualche lampo di nervosismo di troppo, che costa due cartellini gialli alla Primavera.
Il fischio finale vede il largo successo dei padroni di casa, ma le notizie che giungono dagli altri campi smorzano i festeggiamenti del dopo-partita.

Roma, Campo ”G. Onesti n.1″ – Domenica 28 Aprile 2019 
Serie A, Girone 3, XVIII giornata

U. S. Primavera Rugby v Toscana Aeroporti I Medicei Cadetti  52-7 (38-7) 
Marcatori: p.t. 3′ m Condemi tr. Salvemme (7-0); 7’ m Marocchi (12-0); 10’ m Salvemme tr Salvemme(19-0); 22’ m Alegiani (24-0); 26′ m Montemauri tr Salvemme (31-0); 31’ Bilotti tr Salvemme (38-0); 40+3′ m Meyer tr Petrangeli (38-7); s.t. m 46′ Merendino tr Salvemme (45-7); 70′ m Alegiani tr Salvemme (52-7) 
U. S. Primavera: Montemauri (70′ Ventola); Merendino (55′ Martelletti), Brancadoro, Salvemme, Marocchi; Alegiani, Condemi; Callori (50’ Gasperini), Randazzo (48′ Serini), Falcini (50′ Lavini); Custureri, Bilotti; Belcastro (60’ Venuti), Gabbuti (60’ Venturoli C.), Serafino (60′ Venturoli E.) 
All. Leonardi, Alverà 
Toscana Aeroporti I Medicei Cadetti: Marucelli; Elegi D., D’Andrea (63’ De Castro), Petrangeli, Cervellati (51′ Elegi N.); Falleri (28’ D’Aliesio), Gaito; Meyer (cap.), Michelagnoli (23′ Burattin), Fissi; Ferrami, Biagini (40′ Ciampa); Santi F. (42’ Panerai), Kapaj (50′ Bartolini), Manigrasso (50’ Chiostrini)
All. Lo Valvo 
Arb. Giuseppe Vivarini (Pd) 
Cartellini: 66′ giallo a Venturoli E. (U.S. Primavera); 76′ giallo a Lavini (U.S. Primavera); 
Calciatori: Salvemme 6/8; Petrangeli 1/2
Note: pomeriggio nuvoloso, campo in ottime condizioni, 300 spettatori circa 
Punti conquistati in classifica: U.S. Primavera 5; Toscana Aeroporti I Medicei 0
Man of the match:
 Condemi (U.S. Primavera)

elleffe – Ph. Donatella Bernini