Severa lezione per una giovane Under 18

Contro la corazzata Capitolina i Medicei restano in partita solo un tempo

Campionato Under 18 Elite 2° Giornata di ritorno – Fase nazionale – Girone 2

Unione Rugby Capitolina – Toscana Aeroporti I Medicei: 57 – 0 (p.t. 21- 0)

Marcatori: 10′ m URC tr (7-0), 23′ m URC tr (14-0), 35′ m URC tr (21-0), 1’st m URC tr (28-0), 8’st  m URC tr (35-0), 13’st m URC nt (40-0), 18’st m URC nt (45-0), 25′ m URC tr (52-0), 35’st m URC nt (57-0)

Toscana Aeroporti I Medicei: Almansi (Scalise), Sulli (Parenti T.), D’Aliesio, Bartoli (Cap.), Battaglia, Elegi (Campolucci), Gaito, Chianucci, Fissi, Michelagnoli (Peduto), Raimo (Cendali), Metti L., Loreto, Venturi (Selami), Mariottini.

All.: Sorrentino e Falleri

I Medicei affrontano l’ultima trasferta della stagione sul campo della capolista Capitolina con una formazione molto giovane e cercano di tenere testa alla forte formazione romana difendendo con ordine.

La prima parte di gara vede i ragazzi di Sorrentino e Falleri lottare con convinzione su tutti i palloni ed i padroni di casa andare a segno su due sbavature difensive.

Ma nonostante il sole impietoso che arroventa il campo, per i Medicei si fa notte in prossimità dell’intervallo, quando subiscono dapprima una segnatura in chiusura di tempo ed ancora sul calcio d’inizio della seconda frazione.

Sul punteggio di 28 a 0 la gara prosegue con i gigliati sostenuti solamente dall’orgoglio, mentre la Capitolina gioca in scioltezza e continua ad approfittare di ogni occasione concessa dagli avversari.

Nel finale di gara i Medicei raccolgono le forze per l’ultimo assalto e chiudono a lungo i romani nei propri cinque metri, ma al 35′ i padroni di casa beffano ancora i gigliati con un intercetto, proprio quando i toscani sembravano poter segnare almeno la meta della bandiera.

Elleffe – Ph. Marco Metti