Bicchiere mezzo pieno per le Under 18

Vittoria nella settima giornata nel campionato Elite, battuta d’arresto per la Regionale

U18 Elite Toscana Aeroporti I Medicei – Romagna RFC 22- 0 (pt 10 – 0)


Firenze – Sul sintetico del Ruffino Stadium Mario Lodigiani si affrontano le formazioni U18 Elite di Toscana Aeroporti I Medicei e del Romagna RFC. Il 22 a 0 a favore dei biancoargentorossi ha portato il punto di bonus. I fiorentini mantengono a punteggio pieno la testa del girone.

LA CRONACA

Non inganni il punteggio finale, la partita è stata insidiosa; l’avversario, motivato e ben messo in campo, ha affrontato  a viso aperto i gigliati di Sorrentino.

Nei primi venti minuti il Romagna è molto efficace in ruck e spinge mantenendo possesso palla con i gigliati che difendono bene senza concedere occasioni; da un penal touch rubato sui 10 mt avversari, il maul toscano si innesca e porta Frangini in meta (nt 5-0).

A vantaggio acquisito i biancoargentorossi prendono in mano il gioco: da una veloce ripartenza aprono su tutta la linea offensiva lanciando in meta Chiti (nt 10-0). Si va al riposo con I Medicei in vantaggio.

Nell’intervallo coach Sorrentino catechizza la squadra che rientra ben attenta a non commettere errori e non lasciare spazi agli avversari: il secondo tempo vede i gigliati molto più attenti e pronti sui punti d’incontro. La partita scorre lenta ma da una mischia sui 5 mt romagnoli esce Frangini che mette a segno la seconda meta personale (Tr. Pesci 17-0); i fiorentini insistono e, da un’altra apertura sulla linea offensiva, è Campolucci a segnare la quarta meta per il bonus offensivo (nt 22-0). Il tempo rimasto è poco e la partita va verso il termine con i Medicei che mantengono gli avversari ben distanti dalla linea di meta; l’Alabim può alzarsi anche stavolta sul verde (sintetico) del Lodigiani.

Toscana Aeroporti I Medicei U18: Campolucci (Minucci A.), Di Puccio (Ferrazza), Frangini, Raimo, Sassi (Innocenti), Bonaccorsi (Migliori), Pesci, Nannini (Tuci), Fialà, Chiti R., Biagini, Soro (Bovo), Pracchia, Metti L., Querci (HIll)

All. Sorrentino

Romagna RFC: Gamberini, Mazzone, Pagnani, Giacometti, Vallicelli, Martinelli, Strada, Prata, Piolanti, Gigante, Piccirillo, Salvatori, Mazzone, Sparaventi, Belletti, Tauro, Quadrana, ZaniAngeli, Gianesini, Costanzi

All. Ievolella

emmeemme – Ph. Marco Metti

U18 Regionale I Ghibellini – Toscana Aeroporti I Medicei 19-0

Il ‘SABBIONE’ DI SIENA, CAMPO STREGATO PER LA UNDER 18 REGIONALE

Battuta d’arresto per la squadra regionale di Toscana Aeroporti i Medicei che crolla nello scontro al vertice contro i ghibellini.

La sfida è molto sentita ed i ragazzi sono tesi e nervosi: il ‘Sabbione’ con le sue righe incerte e il tufo bagnato non aiuta certo e incute sempre quel timore nascosto che mina la concentrazione dei giovani fiorentini.

La squadra di casa è la franchigia formata dai senesi e aretini, incontrati già molte volte, squadra potente e pesante, comunque alla portata dei gigliati che però sono in emergenza infortuni.

L’inizio è tirato, con gli avanti senesi che spingono i fiorentini verso i 22 senza creare particolari problemi. È un gioco di lotta sui punti d’incontro, I Medicei non riescono a sviluppare il loro gioco in velocità. I primi 20 minuti passano così, le forze in campo si equivalgono e da entrambe le parti sono tangibili la tensione e la paura di subire meta: in questo sostanziale equilibrio, un errore può portare ad una marcatura. Ed è proprio da un errore difensivo che al 27’ I Medicei subiscono una meta, trasformata per il 7 a 0.

Coach Falleri con passione prova a ricaricare quelle forze che i ragazzi hanno perso con la meta subita e ci riesce benissimo perché l’avvio di ripresa è a favore dei biancoargentorossi che schiacciano i Ghibellini nella propria metà campo. Il gioco risente sempre del campo pesante ma ora I Medicei riescono a far girare la palla. I padroni di casa soffrono ed al 10’ del secondo tempo si salvano tenendo alto Scalise che era arrivato in area di meta. I ragazzi di Toscana AeroportI I Medicei hanno preso fiducia e continuano a spingere; dopo neanche 5 minuti i Ghibellini riescono a salvarsi ancora: a Falchini viene fischiato doppio movimento e neanche questa meta può esser convalidata.

I Ghibellini riprendono fiducia e al 22’ riescono a superare la difesa medicea per segnare la seconda meta, trasformandola, per il 14 a 0.

Il morale scende sotto i tacchetti, la concentrazione si perde. i biancoargentorossi continuano a lottare, comunque consapevoli che ancora non è finita e il tempo per riaprire la partita c’è. Vengono inserite forze fresche dalla panchina ma ora I Medicei sono in difficoltà: i Ghibellini giocano quel poco meglio che basta per trovare un paio di touch propizi per sfruttare la spinta dei loro avanti ed arrivare a realizzare la terza meta, non trasformata, per il 19 a 0. Non c’è più tempo e l’arbitro fischia la fine.

Toscana Aeroporti I Medicei U 18: Cini, Bianchi, Scalise, Barbieri, Metti T., Bianchini, Brogi, Tsulukize, Cosci, Archetti, Bizzarri, Panerai L., Valtancoli, Chiti M., Panerai V., Touires, Cherici, Cendali, Calisi, Ristori, Chiarini, Falchini

All. Falleri

I Ghibellini: Piantini, Belardi, Zanda, Bartalini, Finnigan, Cutolo, Sampieri, Materazzi; Chicco; Marceschi, Boschi, Mencarelli, Nicchi, Bodura, Pacenti, Staffieri, Scaffei, Bichi, Petessa, Zappalorti, Venturi

aemme – Ph. A. Metti