Francesco Menon torna in maglia gigliata

Campionato al via il 19 ottobre, Coppa Italia il 28 settembre
Il centro fiorentino classe ’91 primo ingaggio ufficiale della Toscana Aeroporti I Medicei per la stagione 2019/2020
In uscita, Chianucci, McCann e Romano

Francesco Menon

Firenze – Con il centro fiorentino Francesco Menon – classe 1991, 183 cm per 97 kg – la Toscana Aeroporti I Medicei ufficializza il suo primo nuovo ingaggio per la stagione 2019/2010. Un rientro atteso da tanti nell’ambiente biancoargentorosso che riporta nelle fila gigliate uno dei migliori frutti del suo vivaio. Menon, figlio d’arte (il padre Roberto ha giocato nel Cus Firenze Rugby), dopo la trafila nelle giovanili biancorosse ha esordito nella prima squadra gigliata con il Firenze Rugby 1931. Ha fatto parte dell’Accademia Ivan Francescato ed ha vestito la maglia azzurra con la Nazionale Emergenti (World Rugby Nations Cup 2016 in Romania), con la Nazionale Under 20 (6 Nazioni 2010 e 2011 e Mondiali Under 20 2011 in Italia) e con quella Under 18. Nella sua personale bacheca, il titolo di Campione d’Italia (2015/2016) e tre finali scudetto con il Femi-CZ Rugby Rovigo con il quale ha disputato anche la finale 2013/2014 del Trofeo Eccellenza persa con le Fiamme Oro di Presutti. Competizione vinta con la maglia del Rugby Viadana 1970 contro le Fiamme Oro di Guidi nella finale 2016/2017 al Ruffino Stadium di Firenze. Nel 2010/2011 a 20 anni prima di lasciare Firenze ha disputato con la maglia del Firenze Rugby 1931 la finale promozione di Serie A, persa con il Rugby Calvisano.

«Sono contento di tornare a Firenze, era da tempo che maturavo questa decisione, la mancanza della famiglia e degli amici si è fatta sentire. – sono le prime dichiarazioni di Menon sul suo passaggio alla Toscana Aeroporti I Medicei – Non mi pento del trascorso fatto perché ogni anno è stato a modo suo bellissimo e tutto ti ripaga con amicizie che rimarranno per sempre. Il mio modo di approcciarmi al rugby l’ho comunque maturato qui. Lo ripeterò all’infinito, per me poter giocare in prima squadra con chi da piccolo andavo a vedere la domenica è stata una delle emozioni più belle e che mi ha trasmesso quelle caratteristiche di gioco tipicamente “fiorentine”. Mi piace il contatto fisico, una mia caratteristica che non è mai mutata a che ho portato con me in questi anni.

Nel gioco preferisco la difesa più che l’attacco, – continua Menon – ma negli anni ho conosciuto maestri come Lucio Rodriguez e altri compagni di squadra che mi hanno fatto amare e capire il gioco offensivo e anche adesso ho sempre quella voglia di imparare che avevo quando ho lasciato Firenze. Il tornare a casa è per me anche uno stimolo enorme, una cosa che negli ultimi anni avevo perso. Se mi meriterò il posto, sono molto curioso di giocare con un dieci come Newton ed un centro come Seba (Rodwell, ndr) e di sentire com’è l’amalgama qui a casa. Non ho un obiettivo in particolare se non trovare quell’armonia generale nella squadra che è la cosa più importante sopratutto al nostro livello. Stare tutti sulla stessa lunghezza d’onda e quando si sente questa sinergia in campo viene tutto più facile.»

Nome: Francesco

Cognome: Menon

Soprannome: Bobbe

Data di nascita: 24 febbraio 1991

Luogo di nascita: Firenze

Nazionalità: italiana

Altezza – cm: 183

Peso – kg: 97

Ruoli giocati: centro, ala

Ruoli preferiti: centro

Club di provenienza: Rugby Viadana 1970 (2016/2019), Femi-CZ Rugby Rovigo (2012/2016), Firenze Rugby 1931 (2009/2012)

Honours: Nazionale U18/U20, Nazionale Emergenti 2016, Accademia Ivan Francescato 2009/2011, Campione d’Italia (Femi-Cz Rovigo – 2015/2016), Trofeo Eccellenza (Rugby Viadana 1970 – 2016/2017)

GIOCATORI IN USCITA

Con quelle di Andrea Chianucci, Ross McCann e Guido Romano si chiudono per questa stagione le operazioni in uscita della Toscana Aeroporti I Medicei. Anche a loro che hanno onorato la maglia gigliata con professionalità, impegno e dedizione i migliori auguri per il proseguimento delle loro carriere sportive.

Andrea Chianucci (terza linea, 3 stagioni, 30 caps, 10 punti)

Ross McCann (centro, 2 stagioni, 37 caps, 35 punti)

Guido Romano (pilone destro, 1 stagione, 13 caps)

Jacopo Gramigni – Gianni savia