Il XV gigliato scelto per il ritorno con Calvisano

Toscana Aeroporti I Medicei ritrova il Ruffino Stadium per la tredicesima giornata di TOP12

Firenze – La Toscana Aeroporti I Medicei dopo due buone prestazioni fuori casa si presenta al Ruffino Stadium e ritrova il suo pubblico con il Kawasaki Robot Calvisano. Un’altra top del campionato rilanciata al vertice della classifica da un filone di quattro vittorie consecutive negli ultimi turni di TOP12. Tredicesima giornata, seconda di ritorno, per i bresciani di Brunello occasione di consolidamento della posizione playoff attualmente condivisa a 43 punti con il Valorugby. Gialloneri, squadra solida con un pack di primo livello recentemente rinforzato da un nuovo pilone argentino, all’andata ha inferto ai gigliati la più pesante sconfitta di questa stagione. Una differenza di 25 punti mai subita dai gigliati in conseguenza di un cedimento nel secondo tempo – differenza parziale 29 a 0 – che ha ribaltato il vantaggio per 6 a 10 della prima frazione. Diretta video streaming sul canale YouTube FIR all’indirizzo https://www.youtube.com/watch?v=OZVTVdx0cZ0e sul digitale terrestre sul canale 196 di Tele FirenzeViolaSuperSport. 
La probabile formazione di Presutti Basson ricalca in buona parte quella vista a Reggio Emilia nell’ultimo turno con il Valorugby. In prima linea Montivero, Schiavon e tallonatore Giovanchelli. In seconda tornano Grobler e Minto mentre in terza ci saranno Boccardo e il numero 8 Greeff affiancati da Cosi. Parte Rorato mediano di mischia con Newton apertura, mentre sui trequarti posizioni invariate con Cerioni (capitano)-Rodwell ai centri e McCannLubian alle ali ed estremo Cornelli.
«Calvisano è Calvisano. – è la prima considerazione di coach Presutti alla vigilia del match – Andiamo ad affrontare una squadra tosta, non lo scopro certo io, terza in classifica e con programmi diversi dai nostri per quanto riguarda il campionato. Sicuramente verranno qua per non perdere punti. Noi stiamo facendo bene. Cercheremo di giocarcela e di metterli in difficoltà, è il minimo che possiamo fare. Troveremo un Calvisano che si è rinforzato, hanno preso un pilone nuovo ma noi non possiamo stare a guardare quello che fanno gli altri. Da parte nostra, come ripeto dall’inizio dell’anno, abbiamo una buona rosa. Abbiamo avuto qualche infortunio di troppo, quando ci si mette la sfortuna, soprattutto negli stessi ruoli. La fiducia verso chi scende in campo c’è, non guardiamo mai se questo o quello mancano. Grazie a Dio stiamo bene, stiamo lavorando bene, c’è entusiasmo e voglia di fare quindi un po’ d’ottimismo non manca. Sono sicuro che faremo una bella prestazione.»

La probabile formazione:Cornelli; Lubian, Rodwell, Cerioni (c), McCann; Newton, Rorato; Greef, Cosi, Boccardo; Minto, Grobler; Montivero,Giovanchelli, Schiavon.A disposizione: De Marchi, Broglia, Battisti, Bottacci, Brancoli, Esteki, Mattoccia, Lupini.
Arb. Manuel Bottino (Roma), AA1 Federico Boraso (RO), AA2 Giorgio Sgardiolo (VE). Quarto Uomo: Marco Panin (RO)

Jacopo Gramigni