Organika Vodka entra a far parte della squadra sponsor di Toscana Aeroporti I Medicei

La ‘prima’ di un marchio russo nel rugby italiano

Firenze – Nel corso di una serata all’Odeon Bistrò di Firenze, il presidente di Toscana Aeroporti I Medicei, Giacomo Lucibello ha annunciato l’ingresso di Organika Vodka di Renat Khuzin tra gli sponsor della società fiorentina.

Organika Vodka, giovane azienda russa che supporterà i gigliati come presenting sponsor, è già un brand di riferimento nel segmento ultra-premium ed è, nelle parole del suo fondatore Renat Khuzin, produttrice della miglior vodka nel mondo perché impiega il miglior alcool, la purissima acqua del lago Bajkal, patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, ed una pianta endemica conosciuta dai locali come ”erba che allunga la vita”. A tutto ciò si affianca un design unico sviluppato da uno studio londinese ed una bottiglia placcata in puro argento impreziosita da incisioni che ne fanno un vero e proprio oggetto del desiderio.

«Quest’anno siamo intenzionati a conquistare il mercato europeo, ed in particolare quello italiano – ha dichiarato Renat Khuzin – e siamo molto felici ed onorati di collaborare con una squadra che ha conquistato la lega top del rugby italiano. Insieme vinceremo!»

«Sono insieme felice ed onorato di questa nuova partnership con l’amico Renat, la prima volta di un brand russo nel rugby italiano. – ha aggiunto il presidente della Toscana Aeroporti I Medicei Giacomo Lucibello – Sono felice ed orgoglioso perché rappresentiamo delle eccellenze del nostro territorio: i vini migliori, una grande compagnia di aeroporti ed una famiglia di sponsor e partner che ci sostengono e sono delle realtà consolidate. E sono ancora più felice ed orgoglioso di affiancare a loro uno sponsor ed un’azienda che fa un prodotto eccellente».

Jacopo Gramigni – Gianni Savia